Caricamento Eventi

Le malattie rare in Regione Campania: un impegno ed una opportunità per il Farmacista

5 Marzo 2024 | 9:0017:00

Razionale

Il contesto legislativo italiano in tema di malattie rare ha subito negli ultimi anni dei profondi cambiamenti, volti alla tutela sempre maggiore dei pazienti malati rari. In questo ambito, la Regione Campania ha recepito ed attuato quanto predisposto dalla nuova normativa, rafforzando le opportunità già esistenti verse a soddisfare i bisogni dei pazienti con malattia rara, attraverso la stesura di percorsi diagnostici terapeutici assistenziali dedicati nonché introducendo importanti novità nel settore della farmaceutica, come la predisposizione di Prontuario Terapeutico Regionale unico sul territorio nel quale vengono inseriti anche i farmaci per malattia rara, nonché l’istituzione di una rete Galenica Regionale anche per l’allestimento di preparati per queste patologie, al fine di uniformare l’assistenza farmaceutica in ambito regionale. L’evento vuole quindi fornire una panoramica delle novità legislative introdotte, dell’attuale organizzazione regionale della Rete delle malattie rare nonché offrire un approfondimento dell’importante contributo del farmacista che svolge la sua attività nelle istituzioni regionali, nei presidi di riferimento e nelle Asl di residenza del paziente.

I responsabili scientifici

Maria Galdo - UOSD Gestione Clinica del Farmaco AO dei Colli; Referente Regione Campania UOD06

Piera Maiolino - Direttore SC Farmacia Istituto Nazionale Tumori G. Pascale, Napoli

Informazioni utili

Location: Palazzo San Teodoro (Riviera di Chiaia, 281 — Napoli)

Parcheggi nelle vicinanze:

  • Garage del Lungomare (Via Giorgio Arcoleo 16 - Piazza Vittoria)
  • Parcheggio Quick Morelli (Via Morelli 61/A)
  • Garage SAITA (Via Carlo Poerio 89)

Stazione metro più vicina: Piazza Amedeo

Fermate autobus più vicine:

  • Piazza Vittoria - Riviera di Chiaia
  • Riviera di Chiaia - Calabritto

Programma

Con il contributo non condizionante di

Silver sponsor

Logo Ipsen
Logo Roche

Si ringrazia inoltre

Condividi questo evento